Diritto Russo Home > Indice articoli di codice tradotti > Codice civile FR. Articoli 1-7
Testo originale in russo

CODICE CIVILE DELLA FEDERAZIONE RUSSA

PARTE PRIMA

SEZIONE 1. DISPOSIZIONI GENERALI

SOTTO-SEZIONE 1. DISPOSIZIONI FONDAMENTALI

CAPO 1. LEGISLAZIONE CIVILE


Articolo 1. Principi fondamentali della legislazione civile

1. La legislazione civile e' fondata sul riconoscimento dell'uguaglianza dei soggetti dei rapporti da essa regolati, sul riconoscimento dell'inviolabilita' della proprieta', della liberta' contrattuale, dell'inammissibilita' dell'interferenza arbitraria nelle questioni private, della necessita' del libero esercizio dei diritti civili, della garanzia del ripristino dei diritti violati e della loro tutela giurisdizionale.

2. I cittadini (persone fisiche) e le persone giuridiche acquistano ed esercitano i loro diritti civili di propria volonta' e nel proprio interesse. Essi sono liberi di determinare i propri diritti e obblighi sulla base del contratto e sono liberi nella definizione di tutte le clausole contrattuali che non siano contrarie alla legislazione.
I diritti civili possono essere limitati in base alla legge federale, solo nella misura necessaria al fine di difendere i principi dell'ordinamento costituzionale, la morale, la salute, i diritti e i legittimi interessi delle altre persone, e di assicurare la difesa della Nazione e la sicurezza dello Stato.

3. Le merci, i servizi e gli strumenti finanziari possono circolare liberamente in tutto il territorio della Federazione Russa.
Limitazioni alla circolazione di merci e servizi possono essere introdotte, in conformita' alla legge federale, quando e' necessario per garantire la sicurezza, la difesa della vita e della salute delle persone, la tutela della natura e dei beni culturali.


Articolo 2. Rapporti regolati dalla legislazione civile

1. La legislazione civile determina la condizione giuridica dei soggetti dei trasferimenti civilistici di beni, i principi relativi alla nascita e all'esercizio del diritto di proprieta' e degli altri diritti reali, i diritti sui risultati dell'attivita' intellettuale e sui segni distintivi (diritti intellettuali) ad essi equiparati, regola le obbligazioni contrattuali e di altro tipo, e anche gli altri rapporti patrimoniali e personali non patrimoniali, fondati sull'uguaglianza, sull'autonomia della volonta' e sull'autonomia patrimoniale dei soggetti interessati.
I soggetti interessati, nei rapporti regolati dalla legislazione civile, sono i cittadini e le persone giuridiche. Possono essere parte, nei rapporti regolati dalla legislazione civile, anche la Federazione Russa, i soggetti della Federazione Russa e gli enti municipali (articolo 124).
La legislazione civile regola i rapporti in cui tutte le parti, o solo alcune, esercitano un'attivita' imprenditoriale, considerato che e' imprenditoriale l'attivita' autonoma, esercitata a proprio rischio, finalizzata all'acquisizione sistematica di un profitto, tramite l'utilizzo di beni, la vendita di merci, l'esecuzione di lavori o la prestazione di servizi, attivita' esercitata da soggetti registrati in qualita' di imprenditori con le modalita' previste dalla legge.
Le regole stabilite dalla legislazione civile si applicano ai rapporti in cui sono parte cittadini stranieri, apolidi e persone giuridiche straniere, se non e' previsto diversamente dalla legge federale.

2. I diritti e le liberta' indisponibili della persona e gli altri beni immateriali sono tutelati dalla legislazione civile, se non risulta diversamente dalla natura di tali beni immateriali.

3. La legislazione civile non si applica, salvo i casi previsti dalla legge, ai rapporti patrimoniali in cui vi e' subordinazione, amministrativa o comunque autoritativa, di una parte nei confronti dell'altra, inclusi i rapporti tributari, finanziari e amministrativi.


Articolo 3. Legislazione civile e altri atti contenenti norme di diritto civile

1. In conformita' alla Costituzione della Federazione Russa, la legislazione civile rientra nella competenza della Federazione Russa.

2. La legislazione civile e' formata dal presente Codice e dalle altre leggi federali approvate (nel seguito: leggi) ad esso conformi, che regolano i rapporti indicati nei punti 1 e 2 dell'articolo 2 del presente Codice.
Le norme di diritto civile contenute in altre leggi devono essere conformi al presente Codice.

3. I rapporti, indicati nei punti 1 e 2 dell'articolo 2 del presente Codice, possono essere regolati anche con decreti del Presidente della Federazione Russa, che non devono essere in contrasto col presente Codice e con le altre leggi.

4. Sulla base e in esecuzione del presente Codice, delle altre leggi e dei decreti del Presidente della Federazione Russa, il Governo della Federazione Russa puo' approvare delibere contenenti norme di diritto civile.

5. In caso di contrasto fra un decreto del Presidente della Federazione Russa o di una delibera del Governo della Federazione Russa e il presente Codice o con un'altra legge, si applica il presente Codice o la legge relativa.

6. L'efficacia e l'applicazione delle norme di diritto civile contenute nei decreti del Presidente della Federazione Russa e nelle delibere del Governo della Federazione Russa (nel seguito: altri atti normativi) sono definite dalle regole del presente Capo.

7. I ministeri e gli altri organi federali del potere esecutivo possono emanare atti, contenenti norme di diritto civile, nei casi e nei limiti previsti dal presente Codice, dalle altre leggi e dagli altri atti normativi.


Articolo 4. Efficacia della legislazione civile nel tempo

1. Gli atti della legislazione civile non hanno efficacia retroattiva e si applicano ai rapporti sorti dopo la loro entrata in vigore.
L'efficacia di una legge si estende ai rapporti sorti prima della sua entrata in vigore solo nei casi espressamente previsti dalla legge.

2. Con riferimento ai rapporti sorti prima dell'entrata in vigore di un atto della legislazione civile, l'atto si applica ai diritti e agli obblighi sorti dopo la sua entrata in vigore.
I rapporti fra le parti in un contratto, stipulato prima dell'entrata in vigore di un atto della legislazione civile, sono regolati in conformita' all'articolo 422 del presente Codice.


Articolo 5. Usi commerciali

1. Viene considerata uso commerciale una regola di comportamento formatasi e largamente applicata nell'ambito di un determinato settore dell'attivita' imprenditoriale, indipendentemente dal fatto che sia fissata o meno per iscritto in un documento.

2. Gli usi commerciali, contrari alle disposizioni legislative vincolanti per le parti in un determinato rapporto o contrari al contratto, non si applicano.


Articolo 6. Applicazione della legge civile per analogia

1. Nei casi in cui i rapporti previsti dai punti 1 e 2 dell'articolo 2 del presente Codice non siano espressamente regolati dalla legislazione o dall'accordo fra le parti e manchi un uso commerciale ad essi applicabile, a tali rapporti, se non e' contrario alla loro natura, si applica la legislazione civile che regola i rapporti simili (analogia della legge).

2. In caso di impossibilita' di avvalersi dell'analogia della legge, i diritti e gli obblighi delle parti sono definiti basandosi sui principi generali e sul senso della legislazione civile (analogia del diritto) e sui requisiti di buona fede, ragionevolezza ed equita'.


Articolo 7. Legislazione civile e norme del diritto internazionale

1. I principi universalmente riconosciuti e le norme del diritto internazionale e dei trattati internazionali della Federazione Russa sono, in conformita' alla Costituzione della Federazione Russa, parte integrante del sistema giuridico della Federazione Russa.

2. I trattati internazionali della Federazione Russa si applicano direttamente ai rapporti indicati nei punti 1 e 2 dell'articolo 2 del presente Codice, salvo i casi in cui dal trattato internazionale risulti che, per la sua applicazione, sia necessaria l'emanazione di un atto statale interno.
Se da un trattato internazionale della Federazione Russa sono previste regole diverse da quelle della legislazione civile, si applicano le regole del trattato internazionale.


Indice articoli di codice


Home - Mappa

www.dirittorusso.it a cura di Corrado Damiano